lunedì 7 gennaio 2013

Buoni propositi 2013

Come ogni anno ecco che diventa quasi necessario stilare una lista di buoni propositi da accompagnare ad un riassunto di quello che è successo durante tutto il 2012..

BUONI PROPOSITI:

- Riuscire finalmente a perdere quei chiletti che non mi fanno più entrare nei miei jeans preferiti.
Premesso che non mi piace il fatto di dover seguire una sorta di codice che ci obbliga ad essere tutte con gli stessi abiti, tutte con gli stessi capelli, tutte con le stesse borse e infine tutte con lo stesso corpo. Io non indosserò mai la taglia 42 e nemmeno vorrei però sono stanca di essere presa in giro perchè le mie cosce sono più rotonde della "norma", perchè io sono diversa rispetto alla massa,sia dentro che fuori. Ancora nel 2013 è mai possibile che le persone non hanno capito che una cattiveria detta così può anche portare qualcuno a suicidarsi?? Perchè non possono smettere tutti di farsi i fatti degli altri? I suicidi di giovani vittime di bullismo aumentano senza fermarsi e le persone non capiscono il male che fanno parlando senza cognizione di causa.

- Riuscire ad integrarmi all'università.

- Superare il blocco nei confronti del genere umano. Il mio periodo "NO" mi ha portato ad avere grossi problemi di socializzazione. Del tipo sociopatica agorafobica e chi più ne ha più ne metta. Stare in mezzo alle persone mi tinfastidisce e la situazione peggiora quando mi trovo in compagnia di ragazzi. Roba da matti... Prima sapevo parlare solo con loro... Grazie a LUI!

- Sviluppare il mio nuovo hobby delle crezioni in fimo/cernit. Potrei impazzire per quei piccoli oggettini che stimolano la mia creatività latente. Senza contare che si risparmia facendo i regalini, i regaletti per ogni ricorrenza.

- Credere di nuovo nell'amore...

Mi riservo di modificare tale lista in seguito...

Nessun commento:

Posta un commento