giovedì 5 settembre 2013

50 mila petali di Rosa--- Torta per il compleanno di Mamma


Ho postato pochissime ricette (1 sola!) da quando ho dato vita al blog ma la cucina è una delle mie passioni più grandi... Ok forse sarebbe più giusto dire che cucinare DOLCI è una delle mie passioni più grandi!
Cucinare dolci non solo mi rilassa ma per chissà quale strano meccanismo psicologico, placa la mia voglia sfrenata di mangiarli
. Il che è una buonissima cosa per me, meravigliosa per i miei, un po' meno per la nostra bilancia ;)!

In occasione del compleanno di mia madre ho deciso di sconvolgere la tradizione della torta acquistata nella pasticceria preferita dei miei e armata di farina, uova e lievito ho dato vita a quella che secondo me è un capolavoro!


 
 





Ingredienti:

- 3 uova intere
- 3 bicchieri di farina 00
- 2 bicchieri di zucchero
- 1 bicchiere di latte
- 1 bicchiere di olio di semi
- 1 bustina di vanillina
- 1 bustina di lievito
- Nutella q.b.
- panna montata 200/250 ml
- due tavolette di cioccolata bianca

Preparazione:

- Per rendere la base più voluminosa separo i tuorli dagli albumi montando questi ultimi a neve fermissima e riponendoli in frigo per una mezz'oretta. I tuorli invece vanno montati con lo zucchero fino a raggiungere una consistenza spumosa dal colore biancastro. Sarebbe meglio usare lo sbattitore elettrico al posto della frustella manuale.

- Al composto di tuorli e zucchero aggiungo a filo tutti gli ingredienti liquidi (latte e olio di semi),continuando ad usare lo sbattitore elettrico.

- In una ciotola a parte metto farina, lievito e vanillina e li mischio. Prima di aggiungerli al composto di tuorli, zucchero & Co li passo al setaccio. Una volta setacciati vanno amalgamati al resto sempre grazie all'utilizzo dello sbattitore elettrico.

- Quando tutti gli ingredienti saranno amalgamati tra loro si aggiungono al composto di albumi prestando attenzione a non smontare questi ultimi. E' meglio usare la frusta manuale. Terminato questo procedimento passo il composto all'interno di una teglia precedentemente imburrata e rivestita con carta da forno.

- Riscaldare il forno e infornare per 30/40 minuti a 180°.( La cottura dipende dal forno e conoscere il proprio forno è un'arte!). Io uso comunque il metodo dello stecchino per controllare la cottura.


Mentre la cara base sta in forno ad abbronzarsi, mi concentro sulla panna montata.

- Verso 200/250 ml di panna in un contenitore dalle pareti alte e zuccherare a proprio piacimento. Io ne metto sempre 3 cucchiaini!


- Monto la panna e la ripongo in frigo per un paio di ore almeno.

Con la panna che tranquilla sta nel frigo, torno ad occuparmi della torta.

- Uscita dal forno la nostra cara torta deve restare all'aria a raffreddare prima di essere tirata fuori dalla teglia.

Nel frattempo possiamo iniziare a dedicarci alla preparazione delle scaglie di cioccolato bianco.
N.B. Sarebbe meglio preparare un giorno prima le scaglie di cioccolata!

- Il cioccolato bianco mi procura sempre immensi problemi nella fase di fusione. Io non sono una cuoca provetta, risolvo i problemi nel modo che ritengo più opportuno e più alla mia portata. Così io metto una bella pentola con l'acqua sul fornello e sopra ci poggio la padella con le due tavolette di cioccolata ridotte in quadratini piccolissimi. In questo modo la cioccolata mi si scioglie senza fare grumi. E' sempre meglio comprarne una di discreta qualità per evitare rischi.

- Per qualche minuto lascio che la cioccolata si fonda completamente e poi la tolgo immediatamente dalla fonte di calore.

- Mentre la cioccolata si intiepidisce, taglio delle striscioline di carta da forno di vario spessore e lunghezza.

- Con un cucchiaino spalmare una buona quantità di cioccolata su un lato delle varie strisce di carta da forno e riporle su un piatto o comunque su una superficie abbastanza piana.
Finite tutte le cartine si ripone il piatto in freezer o in frigo.

La preparazione della torta è terminata! Passiamo adesso a narrare le mie disavventure durante la composizione...

- Non vi dico che fatica per tagliare la torta in tre dischi XD! Una tragedia vera. Una volta compiuta questa impresa titanica ho preso la Nutella e l'ho messa a bagnomaria. Con una spatola ho ricoperto le due facce interne della torta e ho assemblato i vari strati.

- Con la panna montata ben solida ho ricoperto tutta la superficie della torta, servirà da collante per le scaglie. 

- Tirare fuori le scaglie di cioccolato e disporle secondo fantasia.

- Riporre in frigo per due ore et voilà...


Buon appetito! 


P.S. Mangiate senza senso di colpa.

Che ve ne pare?
Le scaglie di cioccolata sono state un problema

10 commenti:

  1. Mamma che bella!!!!
    Bravissima!!!
    Tanti auguri a mamma...
    Betta

    RispondiElimina
  2. *_*..........ma è un OPERA D'ARTE!*_*....DELIZIOSA..BUONISSIMA!!!!!...caspita molto ma molto meglio di una torta di pasticceria!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!sei bravissima davvero...

    RispondiElimina
  3. Ciao :) c'è un premio per te sul mio blog! :)
    http://iltempodelmakeup.blogspot.it/

    A presto, baci :**

    RispondiElimina
  4. Ma è buonissima!!e poi che bella la decorazione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non volevo creare una rosa, non pensavo di esserne in grado. Quando l'ho vista finita non pensavo nemmeno di averla fatta io XD!Grazie|!

      Elimina
  5. Ciao sono una nuova follower, arrivo dal party di Sara. Questa torta è una meraviglia! Avrei voluto averne una bella fettona qui mentre faccio colazione! Buona giornata!
    La casa del coniglio bianco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se può essere d'aiuto te ne mando una fetta virtuale XD!
      Passo a trovarti!

      Elimina