domenica 3 novembre 2013

Hair Care , tutto da rifare --- Capitolo I: Piastra

Inizia oggi con questo post una nuova saga che spero possa aiutarvi come sta aiutando me.
Come avrete capito dal titolo si parla di capelli... Ebbene sì,capelli!
Finalmente mi sono tagliata i capelli! Dopo un'iniziale crisi esistenziale devo dire che mi piacciono. La prossima volta cercherò di spiegare che li voglio un po' più scanditi e non scalati solo sulle punte ma per adesso va bene.
Durante il processo di acconciatura la mia parrucchiera mi ha dato alcuni consigli che io ho ampiamente verificato sui vari siti e video di Carlita che per me docet in materia di capelli e testato (solo alcuni,per altri ci vogliono più denari!). Sono qui per condividerli con chiunque vorrà e per farmi correggere nel caso in cui stessi commettendo degli errori madornali di proporzioni ultra cosmiche.



Veniamo ora al dunque, senza perdermi in ulteriori chiacchiere.
Cosa devo fare rendere i miei capelli belli ma ribelli meno ribelli e più belli???


Capitolo Piastra:

Alzi la mano chi non possiede una piastra... Nessuno o magari pochissime persone su centinaia di migliaia che sono dipendenti da questo ferro da stiro per capelli. Grande alleato ma anche terribile nemico dei nostri capelli. L'uso eccessivo infatti brucia, frigge e distrugge i capelli.
Ahimè sono costretta a cambiare piastra!
Dopo anni di onorata carriera devo lasciare andare le mie Imetec e passare a qualcosa di un po' più salutare.  All'inizio pensavo che lei me lo dicesse per semplice razzismo verso la Imetec e le sue piastre ma dopo alcune ricerche online ho capito che aveva ragione lei!
Io possiedo queste due piastre:


Imetec Bellissima Creativity


Imetec Bellissima Infrarossi



Recensioni positivissime ma per riuscire a piastrare o comunque sia ad acconciare i miei tanti e spessi capelli devo portare la piastra ad una temperatura minima di 180°/190°, una temperatura sicuramente elevata forse addirittura troppo. I miei capelli veniva piastrati ogni giorno,ogni mattina prima di andare a scuola. Capite bene che stress...

Conoscete la piastra professionale (definita styler) GHD? Sembra essere una delle piastre migliori presenti sul mercato. Oltre a svolgere le sue tipiche funzioni è una piastra che rovina meno i capelli perchè "dovrebbe" (uso il condizionale perchè non ho esperienza diretta sul campo) trovare la temperatura adatta (e limitata!) al nostro tipo di capello senza bruciarlo, difatti non possiede regolatore di temperatura. Certo usarla tutti i giorni è deleterio sempre (ricordiamoci sempre che è il troppo a stroppiare!!!) ma in alcune sporadiche occasioni non distrugge poi tanto i capelli.
Ammetto che l'impossibilità di regolare la temperatura mi fa un po' paura. E se i miei capelli necessitassero di 200° ogni volta io come potrei capirlo?!?!Sarei costretta ad usare lo stesso questa piastra (dopo averla acquistata ad un occhio della testa) con il terrore della temperatura fantasma! Sono perplessa...

Sono ancora in fase di ricerca di informazioni ma non vi nascondo che mi piace molto la sua forma, i suoi colori e poi la qualità sembrerebbe  fuori discussione. Certo il prezzo è un po' elevato (anche 200 euro) però è facile trovarla online in offerta, con sconti vari.
Il sito Lookfantastick.com offre un sacco di sconti per esempio.
Eccovi alcuni esempi di ghd. La bellezza del design è innegabile.





Ghd Pink Diamon - 164,71 euro su Lookfantastic.com
Questa piastra costa un po' di più perchè una parte del ricavato
andrà alla ricerca per il cancro al seno.




 
Ghd Pink Cherry Blossom - 120,76 euro su LookFantastic

 









Ghd Lemon Styler -  96,36 su Lookfantastic.com
 





Il sito gode di buona fama ma ovviamente ci  sono recensioni negative che mi fanno pensare abbastanza (oltre al fatto che devo raccogliere le forze per poterlo fare!).
Alcuni modelli di ghd sono reperibili sul sito Asos.it che offre la spedizione con corriere gratis, vi lascio il link nel caso vi interessasse.
A tal proposito vorrei segnalarvi un canale Youtube molto molto utile per la cura dei nostri capelli e che rivela consigli utilissimi per la visita dal parrucchiere. Si tratta di Twilight27Bella. Dateci un'occhiata, meritano davvero sia il canale che la ragazza XD!
Mary, aka Twilight27Bella , ha caricato un video utilissimo sulle piastre e sul loro utilizzo. Forse non tutti sanno che il danno spesso viene causato da COME si utilizza la piastra oltre che dalla piastra stessa.

Consigli utili per l'utilizzo della piastra:

- Utilizzare un buon termo protettore. Un ottimo termo protettore è di Paul Mitchell, il Seal&Shine, uno un po' più economico e facilmente reperibile è il termoprotettore di Provost.  Vi lascio il link del video-review sui termoprotettori .


- Pettinare accuratamente i capelli e dividerli in ciocche
- E' importante procedere alla lisciatura utilizzando sempre un pettine. La ciocca deve essere priva di nodi, altrimenti la piastra passando spezza il capello.


AGGIORNAMENTO dell'ultim'ora. Carlita ha appena pubblicato una video- ricetta della sua crema lisciante. Aspetto la versione semplificata ma credo proprio che la proverò e voi?


Che ne pensate? Quale piastra usate? Avete esperienza con le stylers GHD?
Fatemi sapere anche se gradite questa tipologia di post :)!
A presto con il secondo capitolo :*







11 commenti:

  1. Allora, io posso dirti che dal parrucchiere in cui andavo prima avevano le GHD (quindi le ho testate sul campo per un bel po', almeno due anni) e che effettivamente sembra un tipo di piastra meno dannoso. Il parrucchiere di allora mi aveva anche spiegato che ogni ciocca va piastrata una sola volta (parlando di piega liscia), altrimenti il capello di rovina. Ora vado da un altro parrucchiere che usa piastre non eccelse e la differenza la vedo :\ (Per lo meno questi di ora mi lasciano usare qualsiasi prodotto io voglia, mentre il precedente era un tipo super professional che difficilmente tollerava prodotti che non fossero quelli che usava lui).
    Se il prezzo non fosse così dannatamente alto ne avrei presa una ç_ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Partiamo dal presupposto che per colpa di uno super profeschional (eh sì merita proprio questo orrore di ortografia) sforbiciatore pazzo io ho un parte di capelli di paglia pura quindi li odio tutti, a prescindere XD!

      Sentire che hai notato la differenza è un punto a favore della GHD ma il prezzo resta sempre un po' elevato per le mie povere saccocce. Hai provato a vedere su Asos.it? Lì c'è qualche modello un po' più economico!

      Elimina
  2. Interessante questo post....ahhh la piastra..>_<..anch io non riesco a farne a meno..ho tanti capelli se li lascio così sembro avere una criniera...-_-'...quindi..le piastre GHD non le ho mai provate..certo il design è bellissimo!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche tu piastra-dipendente?? Ti capisco cara amica, siamo sorelle di piastra. Anche la usavo spesso ma adesso sto cercando di contenermi XD!
      Visto che sei un'assidua frequentatrice di piastra posso chiederti quale modello hai? Cos

      Elimina
  3. La ghd la conosco per la fama, non l'ho mai provata o acquistata...soprattutto per il costo proibitivo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti non è una piastra per tutte le tasche XD! Penso che anche io la lascerò sullo "scaffale".

      Elimina
  4. Anche io dovrei cambiare piastra, perchè la mia ormai è vecchie e non funziona più! Sicuramente quella che mi Mi piacerebbe acquistare è quella della GHD, ma costa troppo...
    Sono una nuova iscritta <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Maddalena, bel nome XD!
      In effetti il suo costo è davvero proibitivo!

      Elimina
  5. Anche io ho sentito parlare bene delle GHD! Per fortuna io sono riuscita a disintossicarmi dalla dipendenza da pietra e dopo quasi un anno i miei capelli sono naturalmente lisci senza usare queste "diavolerie" :D Non sai che soddisfazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come hai fatto??? Io non uso la piastra spesso ma ogni tanto devo, per sentirmi meno pallino di maglioncino d'angora dopo 50 mila lavaggi :(

      Elimina
  6. hai sentito del nuovo arricciacapelli della babyliss?
    non lo trovi straordinario?
    peccato il prezzo :(
    se riesci inseriscilo nel prossimo capitolo se parlerai degli arricciacapelli :)


    p.s: se ti interessa una mega collaborazione tra blogger guarda qui http://cloudsofsugar.blogspot.it/2013/11/aaa-cercasi-collaborazione-christmas.html

    RispondiElimina