giovedì 25 dicembre 2014

Buon Natale :) :) :) !


Il Natale e la sua magia…
Ho sempre adorato questo periodo dell’anno. Le luci per le strade, le vetrine dei negozi piene di addobbi, i balconi, le porte delle case, le scuole piene di babbi Natale di varie forme e dimensioni, variopinte luci e musichette forse assordanti ma allegre. Tutto si veste di Natale e sembra più bello.
Quando ero piccola mi piaceva alzarmi dal letto per mettermi seduta sul divano del salotto o sul tappeto ad ammirare l’albero di Natale, il gigantesco albero di Natale luccicante, che faceva tanto casa, faceva tanto festa. Stavo lì a guardarlo e immaginavo storie su folletti che abitavano dentro gli addobbi ( da ricovero, lo so ;) ).
Poi la notte del 24 tutti in attesa di aprire i regali, di scoprire cosa nasconde il pacco incartato di rosso, quello rosa e anche quello giallo. Molte volte sono state delle Barbie, altre invece carrozze, palazzi dei sogni, camper e accessori di Barbie, altre volte, e forse meno graditi per la mini me, soldi. Oggi è più facile trovare giocattoli da grandi ;) .
Natale è la mia festa preferita. Non per il regalo in sé ma proprio per l’atmosfera che si viene a creare.
Mi piace alzarmi presto la mattina di Natale per andare a pranzo da mia nonna, mi piace giocare o veder giocare a carte per delle ore e ridere e scherzare, mi piace avere la casa piena di gente che si diverte, che mangia e che beve. Perché in fondo il giorno di Natale tutte le preoccupazioni restano fuori dalla porta, pronte ad aspettarci al rientro però almeno per quel giorno si prendono anche loro una pausa.
E non importa quella persona che ha deciso di giocare con i tuoi sentimenti.
Non importa se dovrai lasciare la casa che ha fatto da cornice alla tua vita per 20 anni.
Non importano gli insuccessi accademici e non importano nemmeno i successi.
Non importano i conti da pagare e quelli già pagati.
Non importa se a tavola ci sarà una cena da nababbi o un piatto di pasta.
Non importa se quella persona non sarà più fisicamente con te perché lo sarà spiritualmente, oggi e sempre seduta su quella sedia a gioire della gioia tua.
Non importano diete, bilance, pesi e tute.

Niente di tutto questo importa perché quello che conta davvero è lasciarsi scaldare dal torpore di questa festa e dal calore delle persone che in un modo o in un altro saranno lì, vicine in ogni modo possibile.

Tutto questo per dirvi BUON NATALE!
 

1 commento: